Ricerca nel sito

ITINERARI




Piccoli grandi Itinerari tra Arte e natura

Un prezioso fazzoletto di terra che custodisce tesori d’arte e un patrimonio architettonico e naturalistico di tutto riguardo: complessi archeolo­gici di epoca romana e preromana, imponenti castelli medieva­li, masserie e mulini; chie­se francescane, rinasci­mentali e barocche. E poi campagne, fiumi e bo­schi rimasti pressoché in­tatti, grazie alla loro posizione isolata.

Il Molise, una delle più piccole regioni italiane, è un concentrato di bellezze e di storia del nostro Paese, e ha assistito al passaggio di svariate civiltà e culture che hanno lasciato il loro segno in­confondibile. Una regione facile da visitare, grazie all’efficiente rete di vie di comunicazione.

Meno di due ore di strada separano le sue coste dalle alture dell’Appennino, lungo la quale si può facilmente deviare per inerpicarsi in tor­tuosi tracciati dai panorami mozzafiato per raggiungere paesini silenziosi ar­roccati sulle sommità dei colli.

Una terra decisamente verde: almeno 50 mila ettari di boschi – pari ad oltre il 50% della superficie regionale – occupano il bacino superiore del Volturno e dell’alto Molise; faggi, noccioli e castagni si susseguono formando una macchia frequentata da animali selvatici come il ghiro, la volpe cacciatrice e il falco pel­legrino.

È in una natura che non è stata offesa, come altrove, da uno sfruttamento indiscriminato del ter­ritorio e dalla cementificazione selvaggia del dopo­ guerra, che si snodano i nostri itinerari alla scoper­ta dei tesori del Molise.

Alla scoperta del Molise. Il Territorio

Alto Molise Gli Itinerari

Tradizioni e feste popolari

Artigianato

Isernia e il territorio



Registrati
Password dimenticata

Valid CSS!

Copyright © 2007 CCIAA IS
All Rights Reserved

LA CAMERA DI COMMERCIO DI ISERNIA