Azienda S.E.I.

Mediazione e arbitrato

Fatturazione Elettronica

Sportello legalità

La Città delle Energie

Diritto Annuale

Albo Imprese Artigiane

Area riservata

Dimens. testo:

Organi di indirizzo politico amministrativo 2015

Organi di indirizzo politico amministrativo Anno 2014 >>

Presidente

Vice Presidente
Consiglio
Giunta
Collegio dei revisori

Compensi

Dati 2012-2013


Gli Organi governativi delle Camere di Commercio rappresentano le imprese e i diversi settori economici della provincia.
Il Consiglio è l'organo di direzione politica, esso nomina il Presidente e la Giunta, organo di governo.
Il Collegio dei Revisori esercita funzioni di controllo.
La gestione operativa e le funzioni di vertice dell'amministrazione attengono al Segretario Generale.
Per l'indicazione delle competenze degli organi si rinvia allo Statuto camerale.

Presidente

Funzioni

Il Presidente viene eletto dal Consiglio, dura in carica cinque anni, in coincidenza con la durata del Consiglio ed è rieleggibile due volte.

Le principali funzioni sono:

– la rappresentanza legale e istituzionale della Camera;

– convoca e presiede il Consiglio e la Giunta;

– indirizza e promuove l’attività dell’Ente secondo i deliberati del Consiglio e della Giunta;

– provvede, in caso di urgenza, agli atti di competenza della Giunta che saranno sottoposti a ratifica nella prima riunione successiva.

In caso di impedimento le sue funzioni sono svolte dal Vice Presidente.

Art. 13 comma 1 lett a) e Art. 14 comma 1 lett. a),b),c),d),e),f) D.Lgs 33/2013.
Presidente Curriculum Atto di nomina Compensi Dichiarazioni ex. Art. 14 comma 1 lett. d),e)

Dati e informazioni ai sensi dell’art. 14 D. Lgs. n. 33/2013 lett. f)

Pasqualino Piersimoni

*

*

Vice Presidente

Il Vicepresidente della Camera di Commercio è eletto dalla Giunta camerale.

Il Vicepresidente svolge le funzioni vicarie in caso di assenza o impedimento del Presidente.

Art. 13 comma 1 lett a) e Art. 14 comma 1 lett. a),b),c),d),e),f) D.Lgs 33/2013.
Vice Presidente Curriculum Atto di nomina Compensi Dichiarazioni ex. Art. 14 comma 1 lett. d),e)

Dati e informazioni ai sensi dell’art. 14 D. Lgs. n. 33/2013 lett. f)

Giovanni Monaco

* *

torna inizio pagina

Consiglio

Il Consiglio Camerale

E' l'organo di indirizzo strategico, espressione degli interessi generali della comunità economica locale.

Il Consiglio è composto da venti componenti in rappresentanza dei settori economici. Nella composizione è assicurata la rappresentanza autonoma delle società in forma cooperativa. Del Consiglio fanno parte altresì tre componenti, di cui due in rappresentanza, rispettivamente, delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e delle associazioni di tutela degli interessi dei consumatori e degli utenti e uno in rappresentanza dei liberi professionisti designato dai presidenti degli ordini professionali costituiti in apposita consulta dei liberi professionisti, di cui all’art. 46

Per l’individuazione dei settori, il rilievo economico delle imprese, l’acquisizione dei relativi dati e documenti e le procedure per il calcolo della rappresentatività e ripartizione dei consiglieri, si applicano le disposizioni vigenti in materia. (Art. 12 Statuto – deliberazione Consiglio camerale n. 6 del 29 maggio 2012)

Il Consiglio camerale determina l'indirizzo generale della Camera di Commercio, ne controlla l'attuazione, adotta gli atti fondamentali attribuiti dalla legge alla sua competenza ed esercita le altre funzioni stabilite dallo Statuto camerale (Art.13 Statuto, deliberazione Consiglio camerale n. 6 del 29 maggio 2012)

Nella tabella che segue, a fianco del nome di ciascun consigliere, sono riportati: il settore di rappresentanza, il curriculum vitae (1° PDF), l'atto di nomina (2° PDF) e la dichiarazione ex art. 14 (3° PDF)

Art. 13 comma 1 lett a) e Art. 14 comma 1 lett. a),b),c),d),e),f) D.Lgs 33/2013.
Componenti e settore Curriculum Atto di nomina Compensi Dichiarazioni ex. Art. 14 comma 1 lett. d),e)

Dati e informazioni ai sensi dell’art. 14 D. Lgs. n. 33/2013 lett. f)

Angiolilli Angelo
Commercio

f *

*

Caruso Nicolino
Artigianato
* *
Cefalogli Giovanni
Cooperazione
* *
Cimini Roberto
Turismo
* *
D’Agostino Graziano
Commercio
* *
Di Cristinzi Piero
Trasporti e Spedizioni
* *
Di Giovanni Paolo
Industria
* *
Di Nucci Franco
Commercio
* *
Gagliardi Barbara
Commercio
* *
Iannone Aldo
Associazione dei Consumatori
* *
Marrone Alfredo
Artigianato
* *
Monaco Giovanni
Agricoltura
* *
Natale Mauro
Industria
* *
Renna Dino
Credito e Assicurazioni
Dimissioni in data 25/09/2014
* *
Russano Antonio
Agricoltura
* *
Santolini Giuseppe
Organizzazioni Sindacali
* *
Spinosa Giovanni
Industria
* *
Stasi Mario Domenico
Agricoltura
* *
Testa Michele
Servizi alle imprese
* *
Toci Francesco
Artigianato
* *
Vacca Paolo
Industria
* *

torna inio pagina

Giunta

La Giunta camerale è composta dal Presidente e da sei Consiglieri – dei quali almeno quattro in rappresentanza dei settori dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’agricoltura – eletti dal Consiglio camerale, secondo la normativa sugli organi collegiali camerali vigente.

Componenti Curriculum Atto di nomina Compensi Dichiarazioni ex. Art. 14 comma 1 lett. d),e)

Dati e informazioni ai sensi dell’art. 14 D. Lgs. n. 33/2013 lett. f)

Pasqualino Piersimoni Presidente

* *
Giovanni Monaco Vice Presidente * *
Mauro Natale Componente * *
Angelo Angiolilli Componente * *
Alfredo Marrone Componente * *

torna inizio pagina

* Informazione non più pubblicata poiché riferita alla situazione patrimoniale di Consigliere cessato dalla carica in data 17 gennaio 2016 per fine mandato (art.14, comma 2 D.Lgs 33/2013)

Collegio dei revisori


I compiti del Collegio dei Revisori dei conti sono i seguenti:
– collaborare con il Consiglio nella funzione di controllo e di indirizzo;
– vigilare sulla regolarità contabile e finanziaria della gestione camerale;
– attestare la corrispondenza del conto consuntivo alle risultanze della gestione, redigendo apposita relazione;
– redigere una relazione sul bilancio preventivo e le sue variazioni.

Il collegio dei revisori dei conti è nominato dal consiglio ed è composto da tre membri effettivi e da tre membri supplenti, designati rispettivamente dal Ministro dell'economia e delle finanze, con funzioni di presidente, dal Ministro dello sviluppo economico e dal Presidente della giunta regionale.

Il collegio dei revisori dei conti dura in carica quattro anni e i suoi membri possono essere designati per due sole volte consecutivamente.

Amministrazione vigilante Presidente Componenti effettivi Componenti supplenti Compensi
Ministero dell'Economia e delle Finanze Aurigemma Giovanni

eventuale nominativo

Fusilli Patrizia
Ministero dello Sviluppo Economico Novelli Giuseppe Boscolo Anzoletti Rossana
Regione Molise Pilla Maria Macari Eustachio

torna inizio pagina

© 2014 Camera di Commercio di Isernia | Ufficio Relazioni con il Pubblico | Privacy | Note legali | Elenco siti tematici | Joomla powered by C.C.I.A.A.
LA CAMERA DI COMMERCIO DI ISERNIA